Tu sei qui

Attuazione DPCM del 4 novembre 2020

A seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del DPCM 4 novembre 2020, recante “Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale” e dell’individuazione della regione Piemonte tra le aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto, si ritiene necessario disporre le misure attuative relative all’art. 3 c. f.

Pertanto, in considerazione anche del Regolamento della Didattica Digitale Integrata approvato dal Collegio dei Docenti in data 7 novembre 2020 e adeguato alla nuova normativa introdotta dal DPCM citato, si dispone quanto segue:

  • La scuola dell’Infanzia e la scuola Primaria proseguono la loro attività in presenza secondo gli orari in vigore.
  • Le classi prime della scuola Secondaria seguono la didattica in presenza con un orario modificato rispetto a quello di inizio anno scolastico, ma sempre impostato su 6 unità didattiche per ogni giornata.
  • Le classi seconde e terze della scuola Secondaria frequentano la Didattica Digitale integrata e quindi seguono un orario di 20 ore settimanali; ogni Consiglio di classe dispone l’effettuazione di ulteriori ore di video-lezione, secondo le necessità della classe o di gruppi più piccoli di alunni.
  • Tenendo conto che il DPCM lascia la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori, ed in assenza di prescrizioni precise che si riferiscano al corso di Scuola Media a Indirizzo Musicale, si dispone la regolare prosecuzione delle lezioni di strumento in presenza, secondo gli orari attualmente in vigore.
  • Al fine di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali  i docenti curricolari e di sostegno valutano caso per caso, sentendo i genitori/tutori, la modalità didattica migliore, ferma restando la disponibilità della scuola ad accogliere in presenza tali alunni anche se appartenenti alle classi seconde e terze. L’attività degli insegnanti di sostegno e delle assistenti all’autonomia consentirà a questi alunni la frequenza guidata delle lezioni a distanza tenute dagli insegnanti di disciplina.

Si ricorda infine che il citato DPCM impone l’obbligo delle mascherine di protezione anche nei locali chiusi; questo significa che anche a scuola dovranno essere utilizzate le mascherine sia in posizione statica (seduti nei banchi) che in quella dinamica (durante gli spostamenti). Su questa specifica questione il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato due note interpretative, il 5 ed il 9 novembre, che precisano i termini della questione.

Oltre alla comunicazione “Indicazioni operative di prevenzione”, già pubblicata su questo sito e parzialmente superata, si veda la comunicazione Precisazioni sull'uso delle mascherine in contesto scolastico_13 novembre 2020.

Questo particolare momento richiede da parte di tutti un esercizio consapevole di pazienza, disponibilità e collaborazione, nell’interesse della didattica, della qualità e della continuità del processo educativo.

CLICCA QUI per scaricare il documento "Attuazione del DPCM 4 novembre 2020" firmato dal Dirigente Scolastico

CLICCA QUI per scaricare l'orario della Scuola Secondaria in vigore per venerdì 6 novembre 2020

CLICCA QUI per scaricare la nota relativa all'uso delle mascherine a scuola e sull'aerazione dei locali

CLICCA QUI per scaricare il Regolamento per da Didattica Digitale Integrata approvata dal Collegio dei Docenti Unitario del 22 ottobre 2020 e modificato dal Collegio dei Docenti della Scuola Secondaria di I Grado sabato 7 novembre 2020 

CLICCA QUI per scaricare la nota di precisazione sull'uso delle mascherine

Il Ministero della Salute ha diramato in data 12 ottobre 2020 una circolare con la quale precisa la differenza tra "isolamento" e "quarantena", oltre a definire le misure cui sono soggetti i casi di persone risultate positive al test molecolare (tampone). Per prendere visione della circolare del Ministero della Salute CLICCA QUI

Va però considerato che la Regione Piemonte, con comunicazione del 14 ottobre 2020, ha precisato che su tutto il territorio regionale verrà applicata, ove necessario, la quarantena di 14 giorni - e non quella alternativamente prevista di 10 giorni - sino a quando non si avranno a disposizione i test rapidi. Per  prendere visione della circolare della Regione Piemonte - Direzione sanità e welfare CLICCA QUI

Per avere un’idea di come si gestisce il caso COVID in  ambito scolastico potete esaminare il diagramma sintetico predisposto dal RSPP del nostro Istituto. SCARICA QUI il diagramma della gestione di un caso COVID POSITIVO

Sito realizzato da Consuelo Giaccone con il modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.39 del 19/08/2015 agg.06/09/2015