Tu sei qui

CORONAVIRUS: ultime notizie

INFORMAZIONI SU ASLCN1 SAVIGLIANO

Si comunicano i nuovi recapiti del dipartimento di Prevenzione a cui i cittadini possono fare riferimento per informazioni e comunicazioni sugli adempimenti sanitari inerenti il Covid-19:

mail: sisp.covid@aslcn1.it

telefono: 346 84 14 674 - 339 30 28 910 dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 17.00. 

In caso di sintomi influenzali occorre contattare il proprio medico o il pediatra di famiglia.

I tamponi rinofaringei per ricerca coronavirus sono previsti ad accesso diretto per studenti e personale scolastico presso diverse sedi territoriali dell’ ASL CN1. Nelle sedi di Savigliano e Mondovì vengono fatti presso gli HOTSPOT scolastici che sono aperti dalle ore 8,30 alle 10 e accettano sia studenti che personale scolastico. Il tampone viene fatto “in strada” nella sede indicata senza la necessità che si scenda dalla propria autovettura, salvo necessità tecniche diverse

Per informazioni sugli HOTSPOT SCOLASTICI clicca qui

 

ISOLAMENTO E QUARANTENA: CHIARIMENTI

Il Ministero della Salute ha diramato in data 12 ottobre 2020 una circolare con la quale precisa la differenza tra "isolamento" e "quarantena", oltre a definire le misure cui sono soggetti i casi di persone risultate positive al test molecolare (tampone). Va però considerato che la Regione Piemonte, con comunicazione del 14 ottobre 2020, ha precisato che su tutto il territorio regionale verrà applicata, ove necessario, la quarantena di 14 giorni - e non quella alternativamente prevista di 10 giorni - sino a quando non si avranno a disposizione i test rapidi.

Per prendere visione della circolare del Ministero della Salute CLICCA QUI
Per  prendere visione della circolare della Regione Piemonte - Direzione sanità e welfare CLICCA QUI


 

AGGIORNAMENTI DA PARTE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CLICCA QUI per scaricare la nota di chiarimento sulle procedure in caso di Covid

Domenica 25 ottobre 2020

Ore 18:00

Le classi 4ªA/B/C/D della Scuola Primaria su disposizione del SISP dell’ASL CN1, resteranno in quarantena fino al giorno 7 novembre 2020. Gli alunni e gli insegnanti non verranno sottoposti a tampone, salvo diversa prescrizione medica. Nel caso insorgessero sintomi compatibili con virus COVID19, vige l’obbligo di contattare il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta. In caso non insorgano sintomi, gli alunni potranno riprendere la frequenza scolastica da lunedì 9 novembre.

La scuola sta organizzando attività di didattica a distanza che verranno comunicate ed avviate già nella giornata di lunedì 26 ottobre.

Ore 15:45

Nella giornata di sabato 25 ottobre è pervenuta notizia che un alunno della classe 3B Secondaria è risultato positivo al tampone. Nella giornata di domenica 26 ottobre è pervenuta la notizia che un alunno della classe 1B Secondaria è  risultato positivo al tampone.

Le due classi vanno in quarantena da lunedì 26, e si aggiungono alla classe 3 C, già in quarantena da lunedì 19. Con ogni probabilità, la quarantena durerà almeno per tutta la settimana che va dal 26 al 30 ottobre; ulteriori indicazioni verranno date  al più presto. Gli alunni non possono uscire di casa e devono comunicare al pediatra eventuali sintomi del virus. Gli insegnanti che sono transitati in queste tre classi in determinati giorni sono coinvolti nel provvedimento. I pochi insegnanti rimasti disponibili al servizio in presenza non sono sufficienti per coprire l'orario delle 8 classi restanti. Pertanto si dispone quanto segue.

  • Da lunedì 26 e fino a data che verrà comunicata dal SISP alla Scuola e dalla Scuola alle famiglie la Scuola Secondaria di 1° grado funzionerà solo nella modalità di didattica a distanza, secondo quanto previsto dal Regolamento per la Didattica Digitale Integrata approvato dal Collegio dei Docenti giovedì 22 ottobre 2020.
  • Gli alunni frequenteranno (a distanza) tre ore di lezione al giorno, dalle 8.30 alle 11.30, secondo un orario che verrà comunicato e pubblicato appena possibile. La frequenza delle lezioni a distanza è obbligatoria ed eventuali assenze dovranno essere giustificate.
  • Gli alunni con disabilità potranno frequentare la scuola in presenza, assistiti dagli insegnanti di sostegno e dalle educatrici all'autonomia con orario 8:00-12:00.
  • Gli alunni del corso musicale delle classi IA, IIA e IIIA potranno frequentare in presenza le lezioni del pomeriggio, non essendo sottoposti a quarantena; al mattino saranno anche loro in DaD.
  • Le famiglie che hanno necessità di un dispositivo  per la connessione (pc) perché ne siano prive, sono invitate a mettersi in contatto con la scuola fin dalle prime ore di lunedì 26; per evitare assembramenti si invita a telefonare a scuola a partire dalle 8.00: verrà dato un appuntamento per il ritiro del dispositivo.

DS prof. Giannino Marzola

CLICCA QUI per scaricare l'orario della Didattica Digitale per la Scuola Secondaria di I grado in vigore da lunedì 26 ottobre 2020

CLICCA QUI per scaricare il Regolemento per la Didattica DIgitale deliberato dal Collegio dei Docenti del 22 ottobre 2020

ore 14:00

La classe 1ªB della Scuola Secondaria di I grado, su disposizione del SISP dell’ASL CN1, resterà in quarantena fino al giorno 4 novembre. Gli alunni e gli insegnanti non verranno sottoposti a tampone, salvo diversa prescrizione medica. La quarantena significa che devono restare a casa, anche nei giorni festivi. Nel caso insorgessero sintomi compatibili con virus COVID19, vige l’obbligo di contattare il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta. In caso non insorgano sintomi, gli alunni potranno riprendere la frequenza scolastica da giovedi 5 novembre. La scuola sta organizzando attività di didattica a distanza che verranno comunicate ed avviate già nella giornata di lunedì  26 ottobre.

La classe 3ªB della Scuola Secondaria di I grado, su disposizione del SISP dell’ASL CN1, resterà in quarantena fino al giorno 30 ottobre. Gli alunni e gli insegnanti non verranno sottoposti a tampone, salvo diversa prescrizione medica. La quarantena significa che devono restare a casa anche nei giorni festivi. Nel caso insorgessero sintomi compatibili con virus COVID19, vige l’obbligo di contattare il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta. In caso non insorgano sintomi, gli alunni potranno riprendere la frequenza scolastica da lunedì 2 novembre. La scuola sta organizzando attività di didattica a distanza che verranno comunicate ed avviate già nella giornata di lunedì  26 ottobre.

Giovedì 22 ottobre 2020

La classe III C Secondaria, su disposizione del SISP dell’ASL CN1, resterà in quarantena fino al giorno 30 ottobre. Gli alunni e gli insegnanti non verranno sottoposti a tampone, salvo diversa prescrizione medica. Nel caso insorgessero sintomi compatibili con virus COVID19, vige l’obbligo di contattare il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta. In caso non insorgano sintomi, gli alunni potranno riprendere la frequenza scolastica da lunedì 2 novembre.

La scuola sta organizzando attività di didattica a distanza che verranno comunicate ed avviate già nella giornata di venerdì 23 ottobre.

Mercoledì 21 ottobre 2020

E’stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 tra gli alunni della classe 3C Secondaria.
Tutti gli alunni della classe e tutti gli insegnanti che erano presenti in orario nel giorno di venerdì 16 ottobre si devono astenere dal presentarsi a scuola domani, giovedì 22 ottobre. Ulteriori indicazioni, concordate con il SISP dell’ASL CN1, verranno date nella giornata di giovedì 22.

Venerdì 16 ottobre 2020

Il Servizio di Igiene e Prevenzione dell’ASL CN1 comunica che la ripresa della frequenza scolastica dei ragazzi e dei docenti, dopo un periodo più o meno lungo di allontanamento dalla scuola a causa di sintomi Covid-19 o anche solo di accertamenti,  è subordinata alle seguenti prescrizioni:

Gli alunni risultati positivi al tampone, sottoposti a provvedimento di quarantena/isolamento, rientreranno con certificazione, rilasciata dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica territorialmente competente, attestante la fine dell'isolamento;
I docenti potranno rientrare, in assenza di sintomatologia, alle fine dei 14 giorni dall'ultimo contatto con i casi positivi, fermo restando la possibilità, vista la negatività del tampone, di adottare la cosiddetta quarantena attiva fino alla fine di tale periodo, come previsto dalla DGR 15 maggio 2020 n. 31-1381 e dalla nota prot. n.18925 del 09 giugno 2020. Nel corso del periodo di quarantena attiva, in caso di comparsa di sintomi dei docenti durante l’attività scolastica, i docenti o operatori scolastici dovranno allontanarsi dalla scuola, rientrare al proprio domicilio e contattare il proprio Medico di Medicina Generale.
La scuola dovrà continuare con le normali operazioni di pulizia e disinfezione ordinaria dei locali.

Nel caso specifico dell’I.C. “B.Muzzone”, tutti gli alunni assenti per 14 giorni o più, potranno rientrare a scuola, in assenza di sintomatologia indicativa di Covid-19 (attestate anche da autocertificazione del genitore) o di altre valutazioni mediche. 

 

Mercoledì 14 ottobre 2020

PER LE SEZIONI IN ISOLAMENTO FIDUCIARIO ATTIVO A SEGUITO DI CONTATTO STRETTO CON SOGGETTO POSITIVO COVID - INFORMAZIONI PER FAMIGLIE E DOCENTI/OPERATORI SCOLASTICI

A seguito di contatti con il Servizio di Prevenzione dell’ASL CN1 si comunica che, in base alla valutazione epidemiologica effettuata sui gruppi classe ed in base all’esito dei tamponi effettuati, nella data del 16.10.2020 è da ritenersi concluso il provvedimento di isolamento fiduciario attivo. Al momento non sono previsti ulteriori tamponi di controllo 

 Si raccomanda alla famiglie, in caso di comparsa di sintomi di:

  • avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta;
  • indossare la mascherina chirurgica e porre attenzione ai rapporti con gli altri conviventi;
  • rimanere nella propria stanza con la porta chiusa, garantendo un'adeguata ventilazione naturale.

 E’ necessario che i bambini che per varie ragioni non hanno ancora effettuato un tampone si mettano in contatto con il Sisp o il pediatra per  una valutazione specifica e prenotazione del tampone. Pertanto tali alunni non possono essere riammessi a scuola.

D.S. prof. Giannino Marzola

Martedì 13 ottobre 2020

ore 20:00

A seguito di contatti con il Servizio di Prevenzione dell’ASL CN1, e tenendo conto delle nuove disposizioni prescritte dal DPCM appena firmato, si comunica quanto segue:

  • gli alunni e gli insegnanti che hanno fatto il tampone tra lunedì 5 e martedì 6 proseguono la frequenza e non devono effettuare il secondo tampone.
  • gli alunni e gli insegnanti che hanno fatto il tampone tra venerdì 9 e sabato 10 proseguono la frequenza e non devono effettuare il secondo tampone.
  • gli alunni e le insegnanti del gruppo B1, che sono rimasti a casa martedì 13, possono riprendere la frequenza da mercoledì 14 (compreso) e non devono effettuare il secondo tampone.
  • sono per ora sospesi dalla frequenza gli alunni e gli insegnanti risultati positivi al COVID19 ( sia della prima tornata che della seconda) e i bambini che non si sono presentati ad effettuare il tampone. Tutti i casi risultati positivi sono stati avvisati personalmente.

D.S. prof. Giannino Marzola
 

ore 10:30

Nei giorni di venerdì 9 e sabato 10 sono stati effettuati tamponi su tutti gli alunni ed il personale scolastico della Scuola dell'Infanzia che non era stato testato all'inizio della scorsa settimana.
Nella serata di lunedì 12 il SISP ci ha comunicato che un tampone è risultato positivo. La famiglia dell'alunno interessato è già stata avvisata ed è stata posta in isolamento.
Gli altri alunni del suo gruppo (B1) devono restare a casa fino ad ulteriori comunicazioni dell'ASL; d'altra parte, essendo risultati negativi al COVID19, i loro famigliari non sono tenuti a restare in isolamento.
Pertanto, fratelli e sorelle di questi bambini possono continuare a frequentare la scuola.
D.S. prof. Giannino Marzola

Venerdì 9 ottobre 2020

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della ASL CN1 ha comunicato a questo Istituto che tutti i bambini e i docenti delle classi sottoposte a tampone nei giorni di lunedì 5 e martedì 6 ottobre, in assenza di sintomatologia e visto l’esito negativo del tampone effettuato, possono riprendere l’attività scolastica tramite un provvedimento di isolamento fiduciario attivo a partire da lunedì 12/10/2020.

Dalla ripresa della frequenza sono esclusi solo i bambini e i docenti risultati positivi al Covid e tutti coloro che non si sono presentati ad effettuare il tampone. (...segue)

CLICCA QUI per scaricare la comunicazione del Dirigente Scolastico.

D.S. prof. Giannino Marzola

Giovedì 8 ottobre 2020

Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL CN1 ci ha comunicato l’intenzione di procedere negli accertamenti, sottoponendo a tampone tutti i bambini della Salvo D’Acquisto che non sono ancora stati esaminati.

  • Domani, venerdì 9, devono recarsi all’Ospedale di Savigliano, dalle 9.30 in avanti, i bambini dei gruppi A1 - D2 - E2 - F2 ( tutti i gruppi del piano superiore).
  • Sabato 10 devono essere sottoposti a tampone i bambini dei gruppi B1 - B2 - C2 - G1 - G2. (Quelli del piano inferiore).

Il ritorno a scuola è subordinato ad autorizzazione delle autorità sanitarie e alla presentazione di certificato medico pediatrico.

  • La scuola IV Novembre resta chiusa fino a data destinarsi.
  • I bambini della Scuola dell'Infanzia Piazza IV Novembre, come anche quelli della Salvo d’Acquisto già  sottoposti a tampone, potranno tornare a scuola solo su autorizzazione delle autorità sanitarie e dietro presentazione di certificato pediatrico.

Domani, venerdì 9 ottobre potranno frequentare la scuola dell'Infanzia le sezioni B1 - B2 - C2 - G1 - G2 (quelle del piano inferiore che non hanno ancora fatto il tampone)

Sabato 10 tutto il personale che ha lavorato presso la Scuola dell'Infanzia si dovrà sottoporre al tampone. 

Le scuole Primaria e Secondaria proseguono regolarmente la loro attività.

Non appena possibile, verrete aggiornati sulle decisioni delle autorità sanitarie. Vi chiediamo di verificare con frequenza gli aggiornamenti su questa pagina. 

D.S. prof. Giannino Marzola

Martedì 6 ottobre 2020

Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL CN1 ci ha comunicato gli esiti dei tamponi effettuati su alunni e personale scolastico della scuola dell’Infanzia. A seguito dei casi positivi verificati, sia tra alunni che tra il personale scolastico, i provvedimenti presi sono i seguenti:

  • La scuola IV Novembre resta chiusa fino a data destinarli.
  • I gruppi della Salvo D’Acquisto che sono stati sottoposti a tampone restano a casa in attesa di ulteriori indicazioni da parte dei sanitari.
  • Tutti i famigliari degli alunni positivi sono sottoposti a quarantena.
  • Gli alunni dei 9 gruppi della Salvo D’Acquisto che in questi giorni sono andati a scuola possono proseguire la frequenza, ma verranno sottoposti a tampone nei prossimi giorni, secondo indicazioni che verranno date dai medici.
  • Le scuole Primaria e Secondaria proseguono regolarmente la loro attività.

D.S. prof. Giannino Marzola

Sito realizzato da Consuelo Giaccone con il modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.39 del 19/08/2015 agg.06/09/2015