Tu sei qui

Pago in rete

CLICCA QUI per accedere al servizio

Guida alle funzionalità di Pago In Rete

Introduzione

Dal 30 giugno 2020 è entrato in funzione Pago In Rete, il nuovo sistema centralizzato per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, tra cui le Istituzioni Scolastiche, che devono aderire entro il 28 febbraio 2021.

Ciò significa che con l'introduzione di questo servizio i Prestatori di Pagamento (banche, poste, altri istituti di pagamento) sono tenuti ad utilizzare esclusivamente questo sistema di pagamento per versare i soldi alle Istituzioni Scolastiche, e le Scuole sono tenute in via esclusiva ad utilizzare Pago In Rete per gli incassi, che altrimenti risulterebbero illegittimi. Con Pago In Rete si possono effettuare pagamenti immediati tramite pagoPA oppure scaricare un modello di pagamento e procedere al pagamento presso uffici postali, tabaccherie, sportelli bancari accreditati o tramite home-banking e app.

Accesso

Perché il sistema funzioni i genitori/familiari devono effettuare la registrazione al sistema attraverso il sito istituzionale https://www.istruzione.it/pagoinrete/ dove sono riportate tutte le informazioni necessarie al completamento della registrazione insieme a video formativi all’uso del sistema da parte delle famiglie.

Per accedere al servizio Pago In Rete bisogna disporre di username e password (credenziali):

Chi ha un' identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) può  accedere con le credenziali SPID del gestore che ha rilasciato l'identità (selezionando “Entra con SPID”);
I genitori/familiari che hanno presentato una domanda d’iscrizione on-line possono accedere con le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione dei figli;
I docenti in possesso di credenziali Polis possono utilizzare queste ultime.

Chi non dispone delle credenziali può ottenerle effettuando la registrazione al servizio cliccando sul link Registrati.

Chi invece dispone delle credenziali può accedere al servizio Pago in Rete cliccando sul link ACCEDI.

Solo per il primo accesso al servizio dei pagamenti sarà richiesta l’accettazione preliminare delle condizioni sulla privacy.

Registrazione (per chi non possiede le credenziali SPID o POLIS o Iscrizione Online)

Per registrarsi cliccare sul link "Registrati".

Nella pagina "Registrati" basta seguire 4 semplici passaggi:

inserire il codice fiscale e selezionare la casella di sicurezza "Non sono un robot";
compilare la scheda con i dati anagrafici e inserire un indirizzo e-mail personale attivo (da digitare due volte per sicurezza);
verificare la correttezza di tutti i dati inseriti e selezionare "CONFERMA I TUOI DATI", altrimenti se si riscontrano degli errori cliccare su "torna indietro" per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni necessarie;
per completare la registrazione accedere infine alla casella e-mail (che si è indicata al punto 2), visualizzare la e-mail che ricevuta da “MIUR Comunicazione” e cliccare sul link presente nel testo.

Completata la registrazione si riceverà una seconda e-mail con le credenziali (username e password) per accedere al servizio Pago In Rete.

Al primo accesso al servizio verrà richiesto di modificare a proprio piacimento la password provvisoria ricevuta con la seconda e-mail. La nuova password deve avere almeno 8 caratteri, contenere un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola.

Pagamenti

Con il servizio Pago In Rete si possono pagare elettronicamente con il sistema pagoPA:

le tasse e i contributi scolastici richiesti dalle scuole agli alunni per le attività curriculari ed extracurriculari a pagamento, come le visite guidate, i viaggi d’ istruzione, la mensa autogestita;
tutti contributi a favore del Ministero, quali ad esempio i diritti di segreteria per la partecipazione a concorsi

Si possono effettuare i versamenti per tutti gli avvisi digitali di pagamento intestati ai propri figli, che sono stati notificati (per e-mail) dalla scuola di frequenza, oppure fare versamenti volontari per ogni causale di pagamento elettronico che le Scuole o il Ministero hanno reso eseguibile tramite Pago In Rete.

Per procedere con il pagamento:

1) selezionare quello che si vuole versare
Per le tasse e contributi scolastici collegarsi alla sezione "PAGO IN RETE SCUOLA"

se si ricevono dalle scuole degli avvisi digitali di pagamento andare alla pagina "Visualizza Pagamenti" e selezionare gli avvisi dei contributi che si vuole versare;
per fare un contributo volontario andare alla pagina "Versamenti volontari", cercare la scuola di interesse, scegliere la causale del versamento eseguibile e inserire i dati dell'alunno richiesti per il pagamento.

2) procedere con il pagamento
Pagare subito online, scegliendo dalla piattaforma pagoPA come pagare (carta, addebito sul conto corrente o altro) e il prestatore di servizi di pagamento (PSP) che si preferisce.

Se si vuole pagare in un secondo momento, scaricare il documento per il pagamento, che riporta QR- code, CBILL (e Bollettino Postale PA), che sarà utile dopo per pagare presso gli sportelli bancari, dai tabaccai, agli uffici postali (o presso altri PSP abilitati) oppure online dal sito della tua banca o con le app.

Effettuato il pagamento si potrà visualizzare la ricevuta telematica e scaricare l'attestazione di pagamento di ogni contributo versato, utile per eventuali detrazioni fiscali.

SCARICA QUI il manuale in formato PDF

CLICCA QUI per accedere al servizio

Sito realizzato da Consuelo Giaccone con il modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.39 del 19/08/2015 agg.06/09/2015